Area
riservata

TAR VENETO: Autorizzazione ex art. 208 del D.lgs. 152/06


Sentenze TAR

Finalmente chiari i confini della valenza edilizia dell’art. 208 del D.lgs. 152/06. Il TAR Veneto, con la sentenza del 13 dicembre 2017, n. 1140, ha affermato che le opere edilizie costruite in base ad un’autorizzazione di un impianto rifiuti ex articolo 208, D.lgs. 152/2006 annullata, sono da considerarsi abusive e vanno demolite.

Il Giudice Amministrativo ammette, infatti, che il procedimento autorizzatorio ha valenza anche di autorizzazione edilizia dei manufatti che dovranno essere costruiti dopo l’autorizzazione, ma non può “sanare” quelli già costruiti in seguito ad un’autorizzazione dell’impianto che poi è stata annullata.

Filippo Grifoni

Dottore in Economia e Commercio

Elena Ramaldi

Dottoressa in Geologia

Lisa Berretti

Dottoressa in Scienze Forestali e Ambientali

Cristina Pini

Dottoressa in Lettere e Filosofia

Tommaso Sgaragli

Dottore in Ingegneria Ambientale

Roberta Boncinelli

Dottoressa in Giurisprudenza

Gianluca Pansini

Dottore in Geologia

Paolo Campinoti

Dottore in Ingegneria Elettronica

Stefano Maci

Dottore in Scienze Ambientali

Elisa Cassepierre

Dottoressa in Scienze Forestali e Ambientali

Duccio Feri

Dottore in Ingegneria Ambientale

Valerio Toninelli

Dottore in Ingegneria Ambientale

Luca Tofani

Geometra

Massimo Rolla

Dottore in Chimica

Silvia Gherardini

Dottoressa in Ing. Chimico Ambientale

Jonathan Rosenfeld

Disegnatore CAD

Giovanni Fabbri

Dottore in Fisica

Scorri a sinistra Scorri a destra

Professionisti
specializzati

Le competenze integrate dei nostri tecnici garantiscono sempre la scelta delle soluzioni migliori ed economicamente più convenienti per le aziende.